Massimo Lualdi (Legnano - Milano, 1964), maturità scientifica, è laureato in Giurisprudenza (tesi in Diritto dell'informazione) e in Sociologia - indirizzo Comunicazioni e mass media - tesi in Comunicazioni di massa).

 

Avvocato abilitato presso la Corte di Appello di Brescia, iscritto presso l’Ordine degli Avvocati di Busto Arsizio (Va), ha maturato una formazione tecnica nell’ambito del diritto della radiodiffusione, operando nel relativo settore dal 1982.

 

Consulente giuridico di imprese operanti nel settore editoriale italiano, analista di investment house e di gruppi multimediali italiani ed esteri - per i quali ha elaborato numerosi report informativi sulla situazione radiotelevisiva italiana, effettuato due diligence finalizzate alla valutazione di reti radiotelevisive, interventi di auditing d'impresa ed operazioni di merger & acquisition in qualità di advisor è consulente del Tribunale di Milano, con specialità “comunicazioni di massa” e mediatore civile professionista abilitato ex D. Lgs 28/2010 e D.M. 180/2010.

 

Già componente della Sezione Normativa della Commissione per l'assetto del sistema radiotelevisivo, istituita presso il Ministero delle Comunicazioni (nominato con decreto presidenziale in data 09/04/2002), è consulente della Camera di Commercio di Milano (settore: trasmissioni radiofoniche e televisive).

 

E' Coordinatore della Commissione Settoriale "Carta", "Stampa" ed "Editoria" (sottosezioni: radio-tv-internet/normativa di settore) del Collegio Lombardo e lo è stato del Gruppo di Lavoro Lombardia Frequenze Radiotelevisive, costituitosi nel 1999 presso l’Ispettorato Territoriale per la Lombardia del Ministero delle Comunicazioni.

 

Consulente e docente di 1.0 livello del Formez (associazione con personalità giuridica partecipata dallo Stato attraverso la Funzione Pubblica) con aree di competenza "progettazione e gestione degli interventi formativi e di assistenza tecnica", "studi e ricerche su tematiche formative e sulle dinamiche in atto nella Pubblica Amministrazione", "discipline manageriali e gestione delle risorse umane" è incluso nella Banca Dati degli Esperti del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

 

Cultore di scienze economico-giuridiche applicate all'ambito mediatico, già docente di organizzazione aziendale, ha svolto sessioni formative sulle comunicazioni di massa finanziate dal Fondo Sociale Europeo.

 

Giornalista-Pubblicista, è direttore responsabile del periodico di informazione tecnico-giuridica nel settore radiotelevisivo ed editoriale NL Newslinet.it.

 

Partner fondatore della struttura di competenze a più livelli Consultmedia, a cui fanno riferimento oltre duecentocinquanta imprese radiotelevisive italiane, ne è managing partner e senior consultant per le aree "giuridico-amministrativa" e "strategica" (M&A).

 

Partner e cofondatore della law firm MCI – Avvocati associati, specializzata in diritto amministrativo, diritto commerciale, diritto societario, con focus nell’ambiente radiotelevisivo ed editoriale.

 

Ha scritto: "Il concetto giuridico di ambito locale nel sistema radiofonico italiano alla luce dell'evoluzione tecnologica" (Planet Editore, Milano, 2007), Aspetti giuridici delle interferenze in Modulazione di Frequenza tra Stati confinanti (Italia – Svizzera)" (Planet Editore, Milano, 2005) e "Le radio locali: un'esperienza comunicativa  per il pubblico giovanile (1975-77)" (Planet Editore, Milano, 1996). 

 

 

 

MCL – Avvocati Associati

Avv. Massimo Lualdi

Via Taramelli 11 20025 Legnano (Milano)

tel. 0331 - 452183 - 593377

fax. 0331 - 452183

e-mail lualdi@consultmedia.it

P. IVA 02996710964

20161205